Zuppa cremosa di trahana con brodo di pollo

Pacchetto vs trahana fatta in casa

A mano a mano che questa zuppa cremosa di trahana con pollo ha un sapore incredibile e ancora di più perché è fatta con trahana fatta in casa. Potete trovare la ricetta qui. La ricetta può essere adattata usando la trahana di una confezione, ma vi prometto che fare la vostra trahana è molto facile. E si arriva veramente ad apprezzare ancora di più questa zuppa acida!

Ci sono molti negozi internazionali che vendono trahana importata da Cipro e Grecia. Ogni marca però ho trovato che varia molto per quanto riguarda la consistenza che si ottiene alla fine, la consistenza e il sapore.

Fare la zuppa vera e propria è abbastanza facile finché si ottiene il giusto rapporto tra liquido e solido! Se stai usando la trahana da un pacchetto, avrebbero una ricetta consigliata sul pacchetto. Tuttavia ho trovato che quello che suggeriscono finisce sempre per fare una zuppa molto spessa. E non c’è niente di sbagliato in questo, dipende solo dalle preferenze dell’individuo.

Variazioni della trahana

Sentirete e vedrete la trahana usata nelle zuppe più spesso di qualsiasi altra cosa. Ma ci sono diversi altri tipi di pasti in cui si può includere la trahana, come uno stufato di carne o un piatto tipo risotto.

Per fare la zuppa vera e propria ogni famiglia ama fare le proprie variazioni. Un modo in cui alla nostra famiglia piace mangiare la zuppa di trahana è con pezzi di pomodoro cotti dentro. Più comunemente però mangiamo questa zuppa cremosa di trahana con brodo di pollo. Poiché i pezzi di trahana che uso sono congelati, la cremosità dello yogurt è ancora ben mantenuta. Altrimenti, quando uso la trahana secca, aggiungo un po’ di latte durante la cottura.

Erbe e spezie usate

Quando mia zia a Cipro fa i pezzi di trahana freschi, mescola nell’impasto un intero mazzo di menta legato e un intero bulbo d’aglio per il sapore extra. Io tendo solo ad aggiungere il sale perché quando faccio la zuppa vera e propria aggiungo erbe e spezie nel brodo di pollo.

Accompagnamenti

Per accompagnare questa zuppa cremosa di trahana con pollo devo includere altri due must – pezzi di halloumi e le fette biscottate! La zuppa non si sente completa altrimenti haha! Gli stessi contorni sono sempre in tavola quando faccio anche l’Avgolemoni (zuppa greca di uova e limone).

Zuppa cremosa di trahana con brodo di pollo
Tempo di preparazione
5 minuti

Tempo di cottura
1 ora

Tempo totale
1 ora e 5 minuti

Corso:Zuppa
Cucina:Mediterranea
Porzioni: 4 persone
Autore: Eleni Georges

Ingredienti
  • 3Lof acqua
  • ½tbssalto
  • 500gcosce di pollo, con osso,vedi note
  • ½ timo essiccato
  • 1tspfennel seeds
  • ¼tsppeppercorns
  • 600ghomemade frozen trahana
Istruzioni
  1. Portare l’acqua a ebollizione in una grande pentola e poi aggiungere il sale. Metti il timo, i semi di finocchio e i grani di pepe in un sacchetto di spezie e aggiungi anche quello nell’acqua. In alternativa si può anche usare una calza inutilizzata da legare.
  2. Una volta che l’acqua bolle, aggiungere le cosce di pollo. Lasciare cuocere le cosce di pollo per 40 minuti. Usare un cucchiaio forato per rimuovere la schiuma che si forma in superficie.

  3. Rimuovere le cosce di pollo dalla pentola e il sacchetto di spezie. Si può usare un piccolo setaccio per raccogliere i piccoli pezzi di osso che possono essere caduti.

  4. Dopo di che aggiungere la trahana fatta in casa come è congelata. Non c’è bisogno di scongelare o mettere in ammollo prima. Portare la pentola a ebollizione e poi cuocere a fuoco lento per 20min.

  5. Mentre la zuppa sta cuocendo, usare due forchette per sminuzzare i pezzi di pollo e rimuovere eventuali ossa. Conservare il pollo in un contenitore sigillato per tenerlo al caldo fino a quando la zuppa sarà pronta.

  6. Servire caldo con dell’halloumi e delle fette biscottate secche. Buon appetito!
Note sulla ricetta

Potete scegliere di usare i pezzi di pollo che preferite. Basta essere consapevoli che i pezzi senza l’osso richiedono circa 10 minuti in meno.

È possibile adattare la ricetta preparando il brodo e regolando il volume di acqua utilizzato. Qualcosa da considerare è che l’acqua evapora mentre la fai bollire, quindi alla fine perderai parte del suo volume.

Il giorno dopo la zuppa si addenserà ancora di più a causa di tutto il glutine. Una volta che la riscaldi, sarà di nuovo sciolta.