Problemi di salute contemporanei

La dieta umana dovrebbe essere ben bilanciata per fornire i nutrienti necessari per la funzione corporea e i minerali e le vitamine necessari per mantenere la struttura e la regolazione necessarie per la buona salute e la capacità riproduttiva (Figura).

Per gli esseri umani, una dieta equilibrata comprende frutta, verdura, cereali, proteine e latticini. (credit: USDA)

Ci sono molti organi che lavorano insieme per digerire il cibo e assorbire i nutrienti. La bocca è il punto di ingestione e il luogo dove inizia la scomposizione meccanica e chimica del cibo. La saliva contiene un enzima chiamato amilasi che scompone i carboidrati. Il bolo alimentare viaggia attraverso l’esofago con movimenti peristaltici fino allo stomaco. Lo stomaco ha un ambiente estremamente acido. L’enzima pepsina digerisce le proteine nello stomaco. Un’ulteriore digestione e assorbimento avvengono nell’intestino tenue. L’intestino crasso riassorbe l’acqua dal cibo non digerito e conserva i rifiuti fino all’eliminazione.

Carboidrati, proteine e grassi sono i componenti principali del cibo. Alcuni nutrienti essenziali sono necessari per la funzione cellulare ma non possono essere prodotti dal corpo animale. Questi includono vitamine, minerali, alcuni acidi grassi e alcuni aminoacidi. Il cibo assunto in quantità superiore al necessario viene immagazzinato come glicogeno nel fegato e nelle cellule muscolari e nel tessuto adiposo. L’immagazzinamento adiposo in eccesso può portare all’obesità e a gravi problemi di salute.