Perché i babbuini maschi traggono beneficio dalle amiche femmine

“Non capiamo veramente i meccanismi reali che trasformano le amicizie in durata della vita”, ha detto il dottor Campos.

I babbuini di entrambi i sessi potrebbero ottenere benefici per la salute semplicemente dall’avere i loro parassiti raccolti. Le amicizie potrebbero anche aiutare gli animali ad evitare i conflitti. Studi in altri primati hanno scoperto che le relazioni sociali riducono i segni fisiologici dello stress.

È anche possibile, dice il dottor Campos, che la causalità vada nell’altro senso. Forse gli animali più sani – babbuini o umani – hanno più energia da investire nelle relazioni.

Oliver Schülke, un ecologo comportamentale presso l’Università di Göttingen in Germania che non era coinvolto nella ricerca, ha detto che era “notoriamente difficile” studiare la durata della vita di animali maschi come i babbuini che lasciano i gruppi in cui sono nati. Trovare un modo per stimare queste durate di vita “rende un argomento difficile più tangibile.”

Il dottor Schülke ha aggiunto che sarebbe importante capire perché l’amicizia di una femmina – che non è una compagna, e non può aiutare nei combattimenti perché è molto più piccola – potrebbe aiutare un maschio a vivere più a lungo. Si chiede anche se i maschi di rango inferiore investono di più in queste relazioni perché non stanno spendendo tanta energia per la riproduzione come i maschi di rango più alto.

Questi maschi di rango superiore hanno una vita dura. I babbuini maschi competono ferocemente per la posizione più alta all’interno di un gruppo, che permette loro di accoppiarsi con molte femmine e di generare molta prole. Nella lotta per questa posizione, i maschi possono ferirsi e persino uccidersi a vicenda. Il Dr. Campos e i suoi coautori hanno scoperto che ad Amboseli, i babbuini maschi di alto rango hanno una vita più breve.

Se un babbuino maschio perde la posizione più alta e sopravvive, il Dr. Campos ha detto, spesso rimane nel gruppo per un certo tempo, soprattutto se ha amici femminili lì. I ricercatori avevano ipotizzato che questo potrebbe essere per il bene di proteggere i giovani del maschio spodestato, ha detto il dottor Campos. Ma il nuovo studio suggerisce che rimanere in giro potrebbe essere un bene per il babbuino maschio stesso: “Forse solo la ricerca di compagnia fornisce il proprio beneficio.”

.