L’intero processo di ottenere un tatuaggio – Self Tattoo

I tatuaggi sono molto popolari in questi giorni e sono una grande fonte di ispirazione e anche un modo fantastico per esprimere se stessi.

Ma se non hai mai avuto un tatuaggio fatto prima, come ci si prepara per uno? Com’è il processo? Cosa ci si deve aspettare? C’è qualcosa che dovresti sapere prima di farlo?

Tabella dei contenuti

I tatuaggi sono permanenti

La cosa sui tatuaggi permanenti è che sono davvero permanenti. Una volta che l’inchiostro è sotto quegli strati di pelle, i pigmenti rimangono lì. È quindi molto importante essere sicuri di volere il tatuaggio in primo luogo.

Anche se ci sono modi per rimuovere un tatuaggio, compreso il trattamento laser, sono generalmente scomodi e non si liberano completamente comunque.

Related Post: Cosa dovresti sapere sulla rimozione laser dei tatuaggi

Quindi, prima di andare a vedere un tatuatore, sii completamente sicuro di volerne effettivamente uno. Se sarà permanente e durerà per il resto della tua vita, vuoi davvero essere sicuro che sia esattamente quello che vuoi.

Posta correlata: 10 Punti essenziali da considerare prima di farsi un tatuaggio

E i tatuaggi temporanei?

E’ normale che ogni principiante sia un po’ preoccupato se sarà soddisfatto del tatuaggio o meno. Infatti, è sempre meglio avvicinarsi al tuo primo tatuaggio non solo con una mente aperta, ma anche con alcune domande concrete.

Quindi, cosa succede se non sei completamente sicuro che un tatuaggio faccia per te? Cosa succede se non è adatto a te? Cosa succede se ti capita di scegliere il disegno sbagliato o la posizione sbagliata per esso?

In questi casi, non è una cattiva idea cercare di farsi fare un tatuaggio temporaneo. Il tatuaggio temporaneo, come l’Henné o il Jagua, può darti un’idea di come sarà il tatuaggio finale.

Related Post: La bellezza esotica dei tatuaggi Henna e Mehndi

Nel caso di un tatuaggio Jagua, sembrerà persino il tradizionale inchiostro nero-bluastro dei veri tatuaggi permanenti.

Post correlato: Dovresti avere un tatuaggio Jagua

Con la giusta cura, questi tipi di tatuaggi temporanei possono durare per diverse settimane. Questo ti darà una buona idea di come sarà un tatuaggio permanente sul tuo corpo e come ti farà sentire.

A seconda della complessità del disegno, puoi anche avere il tatuaggio temporaneo quasi uguale. In questo modo, puoi guardarti allo specchio e vedere come sarai con un vero tatuaggio.

Related Post: Una guida ai tatuaggi temporanei

Affrontare il dolore

L’altra cosa che dovresti sapere è che avere un tatuaggio fatto può variare da essere un po’ scomodo a abbastanza doloroso.

Il tipo di dolore che provi dipende davvero da quanto è grande il tatuaggio, da dove viene posizionato sul tuo corpo, da quanto è abile il tatuatore, dal tuo livello di preparazione e dalla tua salute generale.

Quindi, come ci si sente veramente ad avere un tatuaggio inchiostrato sul corpo? Ecco come molte persone lo descrivono:

  • Possono sentire la vibrazione della macchina mentre deposita l’inchiostro.
  • Può anche sembrare di bruciare, pizzicare o graffiare.
  • Ci può anche essere una sensazione di intorpidimento o di opacità della pelle.

Tanto il disagio dipende da che tipo di tatuaggio è, dove viene fatto, e l’abilità del tatuatore. Se scegli di avere un tatuaggio fatto su una parte particolarmente tenera del tuo corpo, allora farà molto più male.

Se vuoi meno dolore possibile, una cosa che puoi fare è scegliere una zona del tuo corpo dove il dolore sarà minimo. L’avambraccio, la parte superiore del braccio, la spalla, il polpaccio, il petto e la coscia sono spesso le aree meno dolorose per farsi tatuare.

Ci sono anche altri modi in cui puoi prepararti per la tua sessione di tatuaggio per minimizzare qualsiasi disagio:

  • Assicurati di bere molta acqua prima del tuo appuntamento, in quanto questo farà sì che la tua pelle sia meno sensibile.
  • Assicurati di non essere malato, perché essere malato può renderti più sensibile al dolore.
  • Distraiti durante il processo, come ascoltare la musica.
  • Assicurati di non prendere alcun farmaco antidolorifico nelle 24 ore precedenti il tuo tatuaggio, perché gli antinfiammatori possono diluire il sangue e rendere il processo più difficile.
  • Assicurati sempre di essere a tuo agio nel parlare con il tuo tatuatore in modo che tu possa fargli sapere quando il dolore o il disagio sta diventando troppo e puoi riposarti.
  • Definitivamente non bere alcolici nelle 24 ore prima del tuo appuntamento per il tatuaggio perché può renderti più sensibile al dolore.
  • Assicurati sempre di avere un buon pasto solido prima.

Scegli il tatuatore giusto

Anche se hai un grande disegno in mente, l’unica cosa che dovresti assolutamente fare è cercare un buon tatuatore.

Ricorda questo: non tutti i tatuatori sono uguali. Chiunque abbia l’attrezzatura può appendere una targa e definirsi un tatuatore. Non significa che faranno un buon lavoro.

Non dovresti mai lesinare sui soldi quando si tratta del tuo tatuaggio. Alcune persone si fanno tentare da un prezzo economico solo per scoprire che il tatuatore non è bravo.

Ricorda che vivrai con questo tatuaggio permanente, quindi devi farlo bene. Non è il momento di essere tirchi.

Quindi, come dovresti procedere per scegliere un tatuatore per il lavoro? Ecco alcuni consigli:

  • Se hai amici che hanno tatuaggi, chiedi loro dove li hanno fatti, o se ti piace davvero un tatuaggio su qualcun altro, chiedi chi l’ha fatto per loro.
  • Chiedete sempre di vedere un portfolio del lavoro dell’artista in foto così potete avere un’idea di come sono i loro disegni finali.
  • Assicurati di sentirti a tuo agio con il tatuatore, e se non è così, allora non sentirti obbligato a usarlo.
  • Assicurati di poter comunicare facilmente con il tatuatore. Assicurati che siano disposti ad ascoltarti e ad offrirti un solido consiglio basato sulla loro esperienza.
  • Guarda sempre prima il negozio di tatuaggi per assicurarti che sia pulito e ben tenuto.

Scegli il disegno giusto

A volte, hai una forte idea di quale disegno vuoi. Altre volte, non sei sicuro fino a quando non riesci a parlare con il tatuatore e a dare un’occhiata al suo lavoro. Dato che questo sarà un tatuaggio permanente, dovresti sicuramente fare la tua ricerca prima.

Per esempio, i tatuaggi tribali sono disegni molto popolari e sono spesso ottimi tatuaggi per i principianti. Il problema è che hanno tutti dei significati culturali e alcune persone si sentono a disagio con questo.

Se non sei di quella cultura, o non hai alcuna connessione profonda con essa, allora potrebbe non essere il disegno per te.

Post correlati: Stili di tatuaggi tribali

Ci sono anche alcuni altri disegni di tatuaggi che probabilmente dovresti evitare a meno che tu non abbia davvero voglia di farli fare:

  • Il nome del partner, specialmente se c’è la possibilità che non stiate insieme per il resto della vostra vita.
  • Detti giapponesi o cinesi che sono scritti male o completamente sbagliati.
  • Un disegno che potrebbe essere bello ora ma probabilmente avrà poco significato per voi negli anni a venire.

In definitiva, dovreste scegliere un disegno che abbia un significato per voi. Assicurati che sia qualcosa con cui puoi relazionarti e che abbia un significato nella tua vita. Mentre è vero che molte persone hanno tatuaggi fatti nella forma del loro personaggio anime preferito, è davvero questo che vuoi per il tuo primissimo tatuaggio?

Ricorda solo che puoi sempre avere un piccolo tatuaggio fatto nello stile Micro se vuoi qualcosa di poco invasivo. Questo va bene anche se non sei completamente sicuro che il tatuaggio che sceglierai avrà sempre un significato speciale per te.

Post collegato: 10 Motivi per cui dovresti considerare un piccolo tatuaggio

Molte persone vanno nei negozi di tatuaggi anche con i loro amici. Potrebbe farli sentire meno nervosi, per esempio, e anche dar loro un po’ di coraggio.

Il problema è che gli amici con le loro opinioni possono ostacolare la tua scelta personale del disegno del tatuaggio. Devi sempre assicurarti che sia quello che vuoi tu, prima di tutto.

Scegli il giusto stile di tatuaggio

Ci sono tantissimi stili di tatuaggi tra cui scegliere. Tutto, dal Micro al Surreal, è disponibile. Ma non tutti i tatuatori sono abili in tutti gli stili.

Pertanto, se hai un disegno forte in mente e vuoi che appaia in un certo modo, assicurati di scegliere un tatuatore che conosca molto bene quello stile.

Related Post: 20 Stili di Tatuaggi Più Popolari

Scegli il Giusto Posizionamento del Corpo

Sarebbe davvero superfluo dirlo, ma devi assicurarti di avere il tatuaggio nel posto giusto. Alcuni tatuaggi richiedono di essere posizionati in certe aree. Per esempio, i tatuaggi grandi avranno bisogno di un grande spazio per brillare veramente.

A meno che tu non abbia preferenze molto forti, è sempre saggio ascoltare i consigli del tuo tatuatore. Avranno l’esperienza per sapere cosa funziona meglio e perché.

A volte un disegno sembra semplicemente migliore su una parte del corpo, e altre volte una parte del corpo si allunga ed è soggetta a rughe nel corso del tempo.

Posta correlata: Guida completa al posizionamento del tatuaggio

Come funziona il processo di tatuaggio?

C’è molto da fare anche prima di sedersi e mettersi comodi sulla sedia, compresa la scelta di un disegno, la scelta del miglior posizionamento, e la preparazione per qualsiasi dolore.

Ma una volta che hai finalmente risolto tutto questo e hai pagato, è il momento di sedersi su quella sedia e passare attraverso il processo passo dopo passo. Quindi, cosa dovreste aspettarvi? Ecco come funziona:

Mettiti comodo

A seconda della configurazione, avrai una stanza privata o sarai seduto in un’area di lavoro aperta. La sedia su cui ti siedi sarà simile a quella di un dentista nella maggior parte dei casi, ma questa non è una regola.

L’importante è che tu stia comodo. Un buon tatuatore ti chiederà sempre se sei a tuo agio prima di iniziare.

Preparazione della pelle

Prima che qualsiasi inchiostro arrivi sotto la pelle, la pelle stessa è adeguatamente preparata. Sarà prima strofinata con alcool per pulirla.

Poi i peli saranno rasati. Questo può richiedere un po’ di tempo, perché è importante assicurarsi che tutti i peli del corpo nella zona siano rimossi prima.

Lo stencil termico

Una volta che sei pronto, il tatuatore prenderà lo stencil termico del tuo disegno del tatuaggio e lo posizionerà sulla zona dove vuoi il tatuaggio. Il disegno viene trasferito dalla carta termica sulla tua pelle.

Fare questo permette di risparmiare molto tempo, e ti dà anche una buona idea di come sarà il tatuaggio finale. Questo è il momento in cui hai la possibilità di approvare sia il disegno che il posizionamento prima di andare avanti con il disegno finale. Un buon tatuatore te lo chiederà sempre prima di procedere.

Preparazione della macchina

Una volta che sei pronto ad andare, il tatuatore preparerà attentamente la macchina.

Loro verseranno gli inchiostri necessari in piccole tazze da sacchetti sterili.

Prenderanno anche aghi e tubi da sacchetti sterili pronti per il processo di inchiostrazione.

Inchiostrazione delle linee

Fai respiri profondi se ne hai bisogno durante il processo di tatuaggio e cerca di stare il più fermo possibile. L’artista farà del suo meglio per renderlo confortevole senza tagliare alcun angolo.

E’ sempre il più doloroso per i primi minuti, ma dopo questo la tua pelle tende ad abituarsi al disagio e alle sensazioni.

Lavoro di ombreggiatura

Una volta che tutto il lavoro delle linee è completo, il tatuatore si preparerà per qualsiasi ombreggiatura che deve essere fatta. Possono usare una macchina diversa e prepararla. Possono anche usare inchiostri di colori diversi, a seconda del tuo disegno.

Segui sempre i consigli per la cura

Una volta fatto tutto questo, puoi finalmente guardare il tuo tatuaggio! Ora puoi respirare meglio e parlare con il tuo tatuatore. Potrebbero anche volere che tu faccia una foto per il loro portfolio, ma dipende interamente da te.

Una volta fatto, il tatuatore vestirà la ferita con unguento e bende. Questo è vitale, in quanto proteggerà il nuovo tatuaggio e gli permetterà di guarire più velocemente.

A questo punto, dovresti anche ricevere le istruzioni per la cura successiva, e queste devono essere seguite alla lettera se vuoi il miglior risultato possibile.

Conclusione

Avere un tatuaggio fatto è emozionante, ma richiede anche molta ricerca e preparazione personale. Dalla scelta del disegno giusto alla scelta del tatuatore giusto, non è un processo di uno o due passi.

Alla fine, devi essere a tuo agio con tutto. Devi essere a tuo agio con il disegno, con il tatuatore e anche con il processo che stai per affrontare.

Related Post: Tatuaggi: Esprimi chi sei

.