La star di ‘Seinfeld’ Jason Alexander dice di essere stato corrotto per rivelare i segreti del finale della serie

Nbc/Sony/Kobal/

Popolare su Variety

Negli anni 90, I fan di “Seinfeld” volevano sapere come la serie fosse finita così male da ricorrere alla corruzione.

Jason Alexander, che interpretava George Costanza, ha rivelato che il suo agente pubblicitario gli ha chiesto se avrebbe rivelato dei segreti sul finale della serie in cambio di denaro.

Alexander si è riunito virtualmente con la sua co-star Julia Louis-Dreyfus martedì per ricordare lo show di successo della NBC. I due hanno ricordato come i muri sono stati costruiti intorno al set di Los Angeles per impedire ai fotografi ficcanaso con un obiettivo ad alta potenza di curiosare nelle riprese finali.

“Ricordo di aver pensato in quel momento, ‘Seriamente? Chi se ne frega?”. Louis-Dreyfus ha detto.

Alexander era d’accordo, poi ha parlato della conversazione avuta con il suo pubblicitario.

“Il mio pubblicitario – non so se questo è venuto anche per te – il mio pubblicitario mi stava chiedendo se ero disposto a rivelare alcuni segreti per soldi”, ha detto. “E io ho detto: ‘Ci uccideranno! Come puoi farlo?”

Louis-Dreyfus sembrò sorpresa, poi rispose che sperava che Alexander licenziasse il pubblicitario. Lui ha scherzato: “No, gli ho dato un aumento”

Il finale in due parti di “Seinfeld” è andato in onda il 14 maggio 1998, attirando 76,3 milioni di spettatori. Il finale controverso è il quarto finale di serie più visto di sempre, dietro a “MASH”, “Cheers” e “Il fuggitivo”.”

“Seinfeld” e altri show dell’era pre-digitale non hanno dovuto preoccuparsi molto della fuga di episodi online, ma per molti show moderni, incluso “Game of Thrones”, è un problema legittimo. Diversi episodi completi e dettagli della trama della serie fantasy della HBO sono apparsi su internet prima della messa in onda. Per fare un paragone, l’altrettanto controverso finale di “Game of Thrones” ha avuto 19,3 milioni di spettatori, ben lontano dai numeri di “Seinfeld”.

Guarda il video completo con Alexander e Louis-Dreyfus qui sotto.