Hindenburg

Testimoni dell’esplosione del dirigibile Hindenburg e ascolta i testimoni e i sopravvissuti raccontare il terribile disastro

Panoramica dell’Hindenburg.

Contunico © ZDF Enterprises GmbH, MainzVedi tutti i video per questo articolo

Hindenburg, dirigibile tedesco, il più grande dirigibile rigido mai costruito. Nel 1937 prese fuoco e fu distrutto; 36 persone morirono nel disastro.

Il dirigibile Hindenburg sopra lo stadio olimpico di Berlino, Germania, agosto 1936.

Encyclopædia Britannica, Inc.

Maravigliati dalla barca volante H-4 Hercules, le volpi volanti del genere Pteropus, e lo pterosauro grande come una giraffa

Scopri sette delle cose più grandi che abbiano mai preso il volo.

Encyclopædia Britannica, Inc.Visualizza tutti i video per questo articolo

L’Hindenburg era un dirigibile di 245 metri di lunghezza (804 piedi) di progettazione convenzionale zeppelin che fu lanciato a Friedrichshafen, Germania, nel marzo 1936. Aveva una velocità massima di 135 km (84 miglia) all’ora e una velocità di crociera di 126 km (78 miglia) all’ora. Anche se era stato progettato per essere riempito con gas elio, il dirigibile fu riempito con idrogeno altamente infiammabile a causa delle restrizioni all’esportazione da parte degli Stati Uniti contro la Germania nazista. Nel 1936 l’Hindenburg inaugurò il servizio aereo commerciale attraverso l’Atlantico del Nord trasportando 1.002 passeggeri in 10 viaggi di andata e ritorno programmati tra la Germania e gli Stati Uniti.

Testimone dell’esplosione dell'”Hindenburg” a Lakehurst, New Jersey, 1937

Cronaca silenziosa dell’esplosione dell’Hindenburg a Lakehurst, New Jersey, 1937.

Filmato d’archivio fornito dall’Internet Moving Images Archive (su archive.org) in associazione con Prelinger ArchivesVedi tutti i video per questo articolo

Il 6 maggio 1937, mentre atterrava a Lakehurst, New Jersey, durante la seconda delle sue traversate transatlantiche previste per il 1937, l’Hindenburg prese fuoco e fu completamente distrutto. Delle 97 persone a bordo, 35 rimasero uccise. Anche un membro dell’equipaggio di terra perì. L’incendio fu ufficialmente attribuito a una scarica di elettricità atmosferica in prossimità di una fuga di gas idrogeno dal dirigibile, anche se si ipotizzò che il dirigibile fosse stato vittima di un atto di sabotaggio antinazista. Il disastro dell’Hindenburg, che fu registrato su pellicola e su disco fonografico, segnò la fine dell’uso dei dirigibili rigidi nel trasporto aereo commerciale.

Hindenburg

L’Hindenburg in fiamme a Lakehurst Naval Air Station, New Jersey, 6 maggio 1937.

Foto della marina statunitense