Grandi navi – Innovazione e tecnologia sui mari

CONTAINER SHIP

HMM Algeciras

Le più grandi navi container in circolazione possono portare un carico fino a 24000 container. La capacità è misurata in TEUs (twenty-foot equivalent units). La HMM Algeciras è attualmente la più grande portacontainer del mondo. È una delle dodici navi della classe 24000 TEU designate come eco-friendly.

Progettata e costruita dalla Daewoo Shipbuilding and Marine Engineering, la HMM Algeciras è una delle portacontainer più avanzate al mondo. Il design ottimizzato dello scafo e i motori ad alta efficienza hanno migliorato l’efficienza energetica e ridotto le emissioni di carbonio.

La CSCL Globe, gestita da Maersk, ha una capacità di 19.000 TEU. La flotta di navi portacontainer della Maersk è attualmente considerata la più efficiente ed ecologicamente avanzata delle navi portacontainer in servizio. Il suo motore usa sistemi integrati gestiti dal computer per ridurre il consumo di carburante in condizioni di velocità della nave e di mare variabili. Il motore della Globe è anche una delle centrali elettriche a più basse emissioni mai montate su una nave.

Nave da guerra

USS Zumwalt

La più recente nave da guerra della marina statunitense, il cacciatorpediniere a missili guidati, USS Zumwalt è il più grande e tecnologicamente avanzato combattente di superficie del mondo. Questa nave è dotata di numerose tecnologie avanzate e sistemi di sopravvivenza, tra cui radar all’avanguardia, armi stealth e sistemi di propulsione. La USS Zumwalt è la prima nave da combattimento di superficie della marina statunitense ad avere una propulsione completamente elettrica. Trasporta un equipaggio di 158 persone ed è lunga solo 600 piedi. La USS Enterprise, la precedente nave da guerra leader, è stata messa in disarmo nel 2017 dopo più di 55 anni di servizio consecutivo. Questo è più lungo di qualsiasi altra portaerei degli Stati Uniti fino ad oggi.

BULK ORE CARRIER

Valemax

Valemax, la più grande bulk carrier del mondo è una delle più efficienti dal punto di vista energetico. Deriva il suo nome dalla compagnia mineraria brasiliana Vale S.A. La Valemax può trasportare 400 000 tonnellate di minerale di ferro con una velocità media di 15 nodi, facendo il viaggio dal Brasile alla Cina (il più grande importatore di minerale di ferro del mondo) in 45 giorni. La velocità è importante; ci vogliono solo 15 giorni sul mare dall’Australia ai porti cinesi. È anche rispettosa dell’ambiente; ha ricevuto un sigillo verde per aver rilasciato il 35% in meno di CO2 rispetto a una Capesize Bulk Carrier standard.

Nave da crociera

Symphony of the Seas

La più grande nave da crociera è Symphony of the Seas. È lunga 361 m (1.184 piedi). Può ospitare 6.296 passeggeri oltre ai suoi 2.394 membri dell’equipaggio. Può viaggiare a 22,6 nodi.

Le navi da crociera Royal Caribbean hanno molte attività ricreative high-tech per tenere occupate le persone per settimane. Per esempio, le navi incorporano simulatori di surf FlowRider, una linea zip (l’Ultimate Abyss), che è 82 piedi (25 m) attraverso e nove ponti di altezza, una pista di pattinaggio su ghiaccio e un campo da basket a grandezza naturale. La Symphony of the Seas ha anche un Bionic Bar con baristi robot. L’ultima e più grande nave da crociera, la Wonder of the Seas, era originariamente prevista per il completamento nel 2021, ma è stata ritardata.

Smarter Ships

I costruttori leader di navi stanno integrando tecnologie connesse per migliorare l’efficienza operativa e aumentare la sicurezza delle loro navi. Le soluzioni vengono implementate per accelerare il processo decisionale, ridurre i rischi ambientali e garantire la conformità normativa.

La tecnologia sta avendo un grande effetto positivo nelle aree di:

  • Comunicazioni

Oggi le navi generano, raccolgono e trasmettono un volume sempre maggiore di dati. Per ottenere un trasferimento di dati efficiente, vengono utilizzate comunicazioni wireless, comprese le installazioni marine ad altissima frequenza (VHF), i satelliti e il WiFi.

  • Grandi dati e analisi

Le ultime soluzioni software IT vengono utilizzate per recuperare, archiviare ed elaborare i dati in tempo reale per prendere decisioni più rapide. I nuovi sviluppi nell’apprendimento automatico e nei sistemi cognitivi vengono applicati alle operazioni di manutenzione e supporto per risparmiare tempo e risorse.

  • Robotica

Ci sono opportunità di applicare la robotica avanzata all’interno dell’industria navale. I mini-robot, per esempio, sono usati per le ispezioni in ambienti difficili e pericolosi. Si ottengono benefici ecologici ed eco-compatibili attraverso la pulizia automatizzata dello scafo e si gode di una migliore sicurezza attraverso misure anti-pirateria.

  • Propulsione e alimentazione

La propulsione delle navi e la generazione di energia è un’area significativa di innovazione. La progettazione di motori futuri che utilizzano fonti di energia ibride, l’uso di combustibili alternativi e fonti di energia rinnovabili sono le principali aree di sviluppo. C’è una grande spinta verso migliori sistemi di protezione ambientale e il controllo delle emissioni.

Il Supply Chain Consulting Group ha esperienza nell’applicazione della robotica e ha identificato le tendenze della supply chain e della logistica da osservare nel 2021

.