El Universal

Attraverso il suo account Twitter l’ambasciatore USA in Messico, Christopher Landau, ha annunciato che più persone potranno rinnovare i loro visti durante questo periodo di contingenza Covid-19. Durante il resto del 2020, puoi rinnovare se il tuo precedente documento è scaduto negli ultimi 2 anni.

Ricordiamo che in agosto, alcuni trattamenti all’ambasciata sono ripresi dopo che le operazioni erano state sospese a marzo. Era possibile rinnovare il visto USA se il documento precedente era ancora valido o era scaduto negli ultimi 12 mesi. Ora questo tempo è stato esteso a 24 mesi.

Qual è il motivo? Le persone che soddisfano una di queste condizioni si qualificano per un’esenzione dall’intervista. Cioè, non devono andare all’ambasciata degli Stati Uniti in Messico per parlare con il console. Il tuo unico appuntamento si svolge al Centro de Atención a Solicitantes (CAS), per presentare i documenti e prendere i dati biometrici; come ricorderai dall’ultima volta che hai richiesto il visto per gli Stati Uniti, questo processo è più veloce che andare all’intervista e non ti fa passare molto tempo in fila.

Se il suo visto è scaduto da più di 24 mesi, deve presentarsi al colloquio. Non riprendono ancora questo tipo di elaborazione.

Chi altro può rinnovare il suo visto?

Come vi abbiamo informato quando il processo è stato ripreso, oltre alle condizioni menzionate sopra, i bambini sotto i sei anni e quelli sopra gli 80 anni che rinnovano il loro visto hanno diritto a un’esenzione dall’intervista. Qui potete consultare le condizioni e il processo.

Leggi di più: L’ambasciata statunitense riprende il rinnovo del visto senza intervista

Leggi di più: Visto USA, costo e requisiti per ottenerlo nel 2020

Leggi di più: Visto USA, costo e requisiti per ottenerlo nel 2020

Leggi di più