Come fa PayPal a fare soldi?

Nel momento in cui si parla di transazioni online, è impossibile non menzionare PayPal.

Oggi, è quasi sinonimo di qualsiasi tipo di trasferimento di denaro online.

Sia che si pensi di pagare carte di credito o trasferire denaro ad amici o familiari, PayPal è popolarmente conosciuto come l’intermediario preferito del mondo ora.

Forse la facilità con cui è possibile trasferire denaro online utilizzando PayPal è spesso visto come il più grande contributo.

Paragonato ai complicati e costosi trasferimenti di denaro che avvenivano in precedenza, i trasferimenti PayPal sono assolutamente gratuiti e senza tutte le seccature.

Ma questo evidenzia anche una domanda chiave nella nostra mente, come fa PayPal a fare soldi?

Questo è rilevante perché quando stiamo ottenendo il servizio a costo quasi zero o con spese minime, è interessante capire come PayPal fa soldi.

Tabella del contenuto

Come fa PayPal a fare soldi?

Questa è la domanda che mi viene fatta di solito perché la gente mi conosce come una persona che sa molto sulle valute e le loro transazioni.

Molti imprenditori pensano di gestire un business online come PayPal.

Ecco perché vogliono sapere come PayPal fa soldi.

Primo rispondo a questa domanda e poi vi dirò cosa preferisco per non usare PayPal nel mio business.

Forse questo è ancora più importante per te da sapere se sei interessato a gestire un business come quello che fa PayPal.

Una migliore comprensione del loro modello di reddito ti aiuterà anche a capire meglio le dinamiche delle transazioni online e i fattori primari che determinano il movimento dei fondi e come può aiutarti a fare soldi.

Uno studio dettagliato del meccanismo basato su cui funziona PayPal è fondamentale per il modello di reddito complessivo che detta il flusso di denaro in tutto il mondo.

1. Capire il modello di business di PayPal

Così la domanda principale è come funziona PayPal?

Primo fornitore di servizi di commercio elettronico, è stato fondato nel 1998.

Attualmente, si rivolge a quasi 200 mercati in tutto il mondo e ha quasi 100 milioni di utenti attivi.

eBay ha acquisito la società nel 2002 per 1. 5 miliardi di dollari.

Tra i loro clienti ci sono Netflix, Starbucks, Dell, WalMart e molti altri giochi internazionali con funzionamento globale.

Il trasferimento di fondi online è una delle funzioni più importanti in cui PayPal è specializzato, e in molti modi, ha rivoluzionato l’intero concetto.

Facilita questo trasferimento utilizzando un semplice indirizzo e-mail, indipendentemente dal fatto che tu sia un membro del sito o meno.

Tutto quello che devi fare è collegare il tuo conto a una carta di credito o a un conto bancario e intraprendere la transazione complessiva.

Comunque detto questo, avresti sicuramente bisogno di un conto PayPal per ricevere il denaro.

Ora arriviamo al punto cruciale della discussione; come fa PayPal a fare soldi se le transazioni sono gratuite sul sito?

Bene, in questo contesto, bisogna ricordare che anche se il conto di base su PayPal è gratuito, ci sono molte altre opzioni come i conti Premier e Business che sono offerti a pagamento.

Il conto Premier è più adatto per i venditori dilettanti, e ti permette di alcune altre caratteristiche oltre al trasferimento di fondi.

Consente l’accesso a un carrello della spesa insieme a strumenti di reporting dei pagamenti che sono cruciali per gli affari e quelli con interazioni regolari con i clienti.

Il conto PayPal Business è essenzialmente rivolto a coloro che gestiscono attività online su larga scala.

Questo include diversi giocatori a pieno titolo con attività online attive in eBay e altri conti simili.

Hanno la possibilità di generare conti sotto il nome della loro attività e facilitare i pagamenti ricorrenti.

Inoltre, non hanno limiti all’uso della carta di debito e possono anche usufruire di un servizio clienti esteso.

E’ inutile menzionare che sia il conto business che il conto Premier comportano una certa quantità di pagamento a PayPal.

Ma si capisce che per il modello di business per funzionare senza problemi, solo questa quantità di pagamento non può davvero bastare in termini di fornire una soluzione di reddito a lungo termine per il più celebrato intermediario online.

Bene, ci sono alcune altre vie che PayPal utilizza per generare entrate su una base sostenibile.

2. Come PayPal fa soldi?

Uno dei migliori adattamenti alla crescente necessità di sostituire la carta moneta, PayPal, si basa su due fonti cardinali di entrate per fare soldi.

Queste sono le fonti che finanziano principalmente il movimento monetario complessivo che determina l’entità dei guadagni di PayPal.

Quello che è particolarmente interessante è che questo modello di entrate si è evoluto dopo un dettagliato e multiplo adattamento del concetto originale.

Come il fornitore di servizi è maturato e la gamma di servizi si è ampliata, il modello di reddito ha subito una serie di cambiamenti per raggiungere il suo avatar attuale.

Così ci sono alcuni percorsi di base che PayPal adotta per fare soldi.

Questi includono:

a- Trasferimento di denaro:

Non solo è stato il modello cardine su cui si basa l’intero business di PayPal, ma per molti versi, questa è una delle fonti primarie di guadagno per l’intermediario online.

Ti starai chiedendo ora come questo sia possibile.

Ma PayPal non fornisce il trasferimento gratuito di fondi da qualsiasi account di posta elettronica in tutto il mondo?

Beh, il fatto è che mentre la maggior parte dei trasferimenti di denaro nazionali sono gratuiti, tutti i trasferimenti internazionali comportano alcune spese fisse sull’intera transazione.

Per tutte le transazioni internazionali, PayPal addebita un 2,9% fisso del denaro che viene trasferito insieme a un costo fisso per essere un facilitatore di questo servizio.

Questa percentuale, naturalmente, si riduce se si trasferiscono più di $ 3000.

  1. Per le transazioni tra $3000-10000, PayPal addebita il 2,5% + tassa fissa
  2. Per $10.000-100.000, PayPal addebita il 2,2% insieme alle spese fisse
  3. Transazioni sopra i $100.000, PayPal addebita l’1,9% della transazione insieme alle spese fisse obbligatorie. Le spese fisse sono un tasso di base di 0,30 dollari che PayPal impone su tutte le sue transazioni internazionali.

Quindi, in questo contesto, la risposta a come PayPal fa soldi, sarebbe il solito percorso che la maggior parte dei gateway di pagamento offrono.

Stanno offrendo un servizio che facilita il trasferimento di fondi facile e senza problemi e ti fa pagare una tariffa fissa per fare lo stesso.

Così funziona più in linea con il formato escrow e PayPal nell’intera transazione assume il ruolo di un intermediario.

È inutile dire che molto è a causa della sicurezza delle operazioni che PayPal intraprende.

Garantisce sia il mittente che il destinatario sulla certezza di ricevere i loro fondi.

Il numero dei loro utenti attivi e un numero di transazioni che avviene ogni giorno può darvi un’idea realistica di come PayPal fa soldi attraverso questa modalità.

Il tasso delle spese di PayPal, tuttavia, varia da paese a paese.

Queste sono più o meno le spese di transazione di base.

Ci sono alcuni cambiamenti, naturalmente, a seconda della geografia e del paese specifico che PayPal si rivolge e che sicuramente ha un impatto sul modello di pagamento complessivo da cui dipendono.

Il formato su cui PayPal opera per fare soldi è abbastanza simile a quello di un aggregatore di pagamenti.

Tutte le transazioni di fondi andate a buon fine passano attraverso Transaction discount rating.

È interessante notare che le spese di transazione per PayPal sono piuttosto basse a $0.30 rispetto ai tagli percentuali vicini al 3% che riscuotono.

In sostanza i $0.30 sono la quantità di denaro che PayPal richiede per elaborare il vostro pagamento complessivo e assicurarsi che venga inviato a destinazione entro il periodo di tempo specificato e promesso.

Sono attualmente al servizio di quasi 200 paesi con entrate 2016 vicine a 11 miliardi di dollari.

  1. Questo ha rappresentato da un volume annuale di pagamenti di oltre 350 miliardi di dollari
  2. In media, ogni utente attivo intraprende circa 29 transazioni ogni anno su PayPal
  3. La media settimanale delle transazioni PayPal one touch supera 1. 5 milioni, e il 17% delle transazioni attive di PayPal è di circa 1 milione.5 milioni, e il 17% degli utenti attivi usa questa struttura a livello globale
  4. Oltre 4 milioni di commercianti usano PayPal ora a livello globale
  5. In effetti, il pagamento annuale di PayPal attraverso la struttura mobile è aumentato del 55% negli ultimi anni e ha una media di 100 miliardi di dollari all’anno. Il pagamento mobile è particolarmente importante perché spesso questo è un modo di pagamento scelto data la facilità di funzionamento e i risultati relativamente rapidi ed efficienti. Il recente aumento dell’uso degli smartphone nell’ultimo decennio o giù di lì può anche essere attribuito al graduale aumento delle transazioni via cellulare e all’aumento delle entrate per PayPal attraverso questa via.

Ciò che colpisce è anche la quota di transazioni internazionali in tutte queste statistiche.

Quasi il 22% del loro pagamento digitale era una transazione transfrontaliera.

Poiché PayPal fa soldi principalmente attraverso questi trasferimenti di fondi internazionali, è inutile dire che è uno degli indicatori chiave delle entrate da analizzare se si vuole avere una chiara percezione di come PayPal fa soldi.

Su base aggregata, PayPal fa un totale di 315 milioni di dollari di transazioni ogni giorno.

Di queste vendite e-commerce, la quota dovrebbe essere inferiore al 25%.

Così possiamo facilmente supporre che la parte predominante rimanente provenga dal trasferimento di fondi e da questo, si può facilmente dedurre il reddito mensile che PayPal guadagna da questa via.

Dato il numero attivo di utenti varia da oltre 200 paesi in tutto il mondo rende la matematica ancora più complicata.

Così nel complesso possiamo dire che PayPal utilizza questo modello per fare soldi su una base sostenibile.

Questa è di gran lunga una delle fonti più longeve e primarie per guadagnare entrate.

Come il numero di utenti PayPal continua ad aumentare e la quantità di trasferimento di denaro continua, le entrate per PayPal continueranno a solleticare.

Ma come si può ben immaginare, questa non è l’unica fonte di entrate per PayPal.

b- Arbitraggio Valore:

PayPal può fare soldi anche tramite l’arbitraggio.

Arbitraggio significa essenzialmente approfittare di due tassi diversi e intascare la differenza come profitto.

In media, PayPal intraprende transazioni in 25 valute a livello globale.

Hanno il loro tasso di conversione unico.

Questo è generalmente ad un premio rispetto al tasso di cambio esistente.

La maggior parte delle volte, gli utenti ignorano questo principalmente a causa della facilità di transazione che PayPal facilita.

Ora avete considerato cosa succede alla differenza?

Anche questo è qualche penny ogni dollaro, moltiplicate con la transazione totale che viene intrapresa da PayPal anche in un dato giorno e il risultato, sono sicuro vi farà girare la testa.

Lasciatemi spiegare come PayPal può utilizzare questa opportunità per fare soldi utilizzando un esempio.

Immaginiamo che io sia residente negli Stati Uniti e che stia facendo causa a PayPal per inviare 1000 dollari a un amico in India.

Il tasso attuale USD-INR è superiore a 64, ma PayPal offre circa 61,64.

Ora so che questo tasso di conversione è molto inferiore al valore di mercato, inoltre, devo anche pagare a PayPal circa il 4% come spese di transazione insieme alla tassa di transazione fissa.

La matematica è lì per calcolare e fare una supposizione.

PayPal non pubblicizzerà mai il fatto che ti fa pagare quasi il 9% su ogni transazione, ma ammettiamolo; questo è il business in cui si trovano e vogliono fare soldi.

Quindi non è possibile dargli torto.

Per coloro che non sono interessati, possono cercare altre opzioni dove il tasso medio di conversione e le spese di transazione sono molto meno.

Ma il vantaggio di trattare con PayPal è che ha accesso a 25 valute, molte delle quali esotiche e difficili da ottenere un tasso giusto.

Inoltre, ci sono pochissime vie di trasferimento di denaro che sono convenienti come PayPal in termini di accesso attraverso solo il tuo id di posta elettronica.

Se hai vecchi genitori lontani nel tuo paese d’origine, spesso questa è l’opzione più conveniente per inviare denaro, anche se un tantino costosa.

Ma chi se ne frega quando puoi stare tranquillo sul fatto che i tuoi soldi sono in mani sicure e i tuoi cari che ne hanno bisogno riceveranno i soldi entro la durata promessa.

C’è anche un’altra forma di arbitraggio che PayPal può intraprendere.

Anche se è difficile da confermare e l’azienda non ne parla, è abbastanza plausibile.

Dopo tutto, se siete là fuori per fare affari e fare soldi e questa è sicuramente una finestra interessante da esplorare.

Diciamo che 1000 clienti PayPal transazioni di 1000 dollari attraverso PayPal in un dato giorno.

Ora, a seconda della natura e del tipo di transazione che viene intrapresa, questo denaro rimarrà nel conto PayPal per un minimo di 4-5 giorni.

Tutto questo denaro 1000×1000= 1 milione di dollari viene depositato nel conto PayPal per quei molti giorni finché non viene deviato verso la sua destinazione finale.

Ora sta a voi calcolare l’interesse che questo tipo di fondo genererebbe.

Inoltre, anche se c’è un regolare afflusso e deflusso di fondi nel conto PayPal, la quantità di denaro che sarebbe lì in qualsiasi ora/giorno è sicura di attirare un interesse minimo di base.

Questo sicuramente può essere un modo per fare soldi per il celebre intermediario online.

Dopotutto, chi vuole rinunciare a un po’ di denaro a portata di mano che potrebbe essere in grado di generare?

Quindi, se mi chiedete come PayPal fa soldi, questa sarebbe sicuramente una delle alternative.

c- Interesse sul denaro nel tuo conto PayPal:

Ora diciamo che sei un anziano cittadino di 70 anni che vive in Vietnam.

Tuo figlio ha un lavoro relativamente comodo negli Stati Uniti, e ti manda circa $5000 ogni mese.

Ora data la tua età e le tue spese frugali, non devi prelevare soldi ogni mese.

Il risultato, i soldi rimangono sul tuo conto per più di un mese anche a volte.

Ora, tu e tuo figlio non siete gli unici utenti di PayPal.

Secondo l’ultimo conteggio, questa ‘superpotenza online’ ha quasi 200 utenti attivi, e sono sicuro che la maggior parte di loro non ritira il denaro istantaneamente.

Paypal ti ha mai offerto qualche tipo di interesse?

No, certo che no, ma questo è sicuramente un modo per loro di fare soldi dal fondo in eccesso che rimane parcheggiato nel loro conto per un determinato periodo di tempo.

Mentre mi rifiuterei di entrare in qualsiasi dibattito sul perché o come PayPal guadagna questi soldi, questo è sicuramente un mezzo per loro di generare quelle entrate extra.

Quando stai esplorando come fa PayPal a fare soldi, questa è sicuramente una via di generazione di reddito che non puoi assolutamente ignorare.

Devi capire che è un’attività regolare come qualsiasi altra.

Non sappiamo di grandi aziende che guadagnano tonnellate di interessi in denaro extra che potrebbe trovarsi nel loro conto? In effetti, è visto come un grande vantaggio per queste società.

Spesso è visto come un segno di sicurezza finanziaria; molte entità quotate danno persino una parte di questo denaro ai loro azionisti come dividendo.

Questo riflette piuttosto positivamente sui fondamentali della società.

Così anche nel caso di PayPal, dobbiamo guardare a questo denaro proprio come lo vedremmo mentre analizziamo le prospettive di una società bancaria.

Inoltre, a parte gli utenti statunitensi, anche l’incasso di denaro dal conto elettrico PayPal non è così semplice.

Ci sono diverse restrizioni che sono applicabili.

Questo significa di nuovo che in qualsiasi momento, tutti i 200 utenti PayPal non stanno ritirando il denaro che hanno o non possono ritirarlo in molti casi.

Ma il denaro è sicuro e protetto in quel conto.

PayPal, che è il custode sicuro, in questo caso, può quindi facilmente fare soldi dal denaro che giace nel suo conto per conto dei quasi 200 milioni di utenti che accedono abbastanza attivamente a questo intermediario online.

d- Vendite online:

Ora arriva una delle fonti più importanti che aiuta PayPal a fare soldi, cioè le vendite online.

Secondo gli ultimi dati raccolti, l’e-commerce ha contribuito a quasi il 25% delle entrate totali generate da PayPal.

Non solo, le statistiche dell’azienda aggiornate al 2015 indicano che quasi l’80% delle loro entrate era un risultato del trattamento delle transazioni online di vari commercianti associati a PayPal.

Infatti, ben 202 dei primi 1000 rivenditori di e-commerce non solo negli Stati Uniti, ma in tutto il Nord America impegnano Pay Pal come loro processore primario per il pagamento.

Anche una fetta del restante 20% proviene principalmente dall’elaborazione delle transazioni dei vari consumatori che usano PayPal per acquistare vari prodotti online.

Ora potete calcolare l’impatto esatto quando vi darò qualche altro numero.

  1. PayPal in qualsiasi momento ha quasi 200 milioni di consumatori.
  2. Quasi 13 milioni di consumatori commercianti sono associati a PayPal a livello globale.
  3. A livello globale quasi 500 dei migliori rivenditori online accettano PayPal come mezzo sicuro di transazione.

Pertanto ora se si mette in prospettiva tutta questa marea di informazioni, la risposta esatta a come PayPal fa soldi non è difficile da valutare.

Inoltre, si deve ricordare che mentre PayPal faceva parte del gruppo Ebay tra il 2003-2014, c’è stato uno tsunami di pagamenti da parte di persone che hanno venduto la loro merce su eBay.

Ora si può immaginare il tipo di impatto che ha avuto sulle prospettive di entrate medie per la società come risultato di questa associazione.

Quello che è interessante è che per la maggior parte delle vendite online, questo rimane ancora uno dei modi preferiti per effettuare il pagamento.

Questo è semplice, rapido e conveniente con un accesso relativamente molto più grande rispetto alla maggior parte degli altri gateway di pagamento simili negli ultimi tempi.

Anche per le loro vendite online, PayPal opera su una lastra fissa.

Per esempio, la tariffa che addebitano per le transazioni sotto i 3000 dollari e quelle sopra i 100.000 dollari hanno tariffe diverse applicabili a loro.

Insieme a questo, c’è anche la tassa di transazione fissa che i venditori devono pagare a PayPal.

Le implicazioni possono essere ben comprese dato il flusso di denaro costante che ci si aspetta dalle vendite online nello scenario attuale.

Studi indipendenti hanno indicato che l’e-commerce è un viale di crescita potenzialmente elevato.

Secondo i dati attuali, quasi il 40% degli attuali utenti di internet, sia che si consideri un computer portatile, un desktop o anche dispositivi mobili come tablet e smartphone, si sta costantemente unendo al gruppo di individui che sono più desiderosi di acquistare prodotti online.

Questo 40% ammonta a quasi 1 miliardo di acquirenti online in un dato momento.

Ora si può fare il resto del calcolo per identificare il tipo di base di utenti che si può vantare e la percentuale che utilizza PayPal.

Quindi, se il tasso di e-commerce continua a salire, diventerà presto uno dei principali contributori alle entrate di PayPal e senza dubbio, un ottimo modo per fare soldi per loro nel lungo termine per mantenere le proiezioni di crescita in pista.

e- Commissioni varie:

Ora questi sono senza dubbio i maggiori contributori al modello di entrate di PayPal.

Ma questo non significa che non ci siano altri modi per monetizzare i suoi servizi.

Ricordiamo che uno dei maggiori contributori alla crescita di PayPal è senza dubbio le transazioni di denaro gratuite di cui è diventato ambasciatore del marchio.

Mentre sai che puoi inviare e ricevere denaro negli Stati Uniti gratuitamente e anche aprire un conto gratuitamente, ci sono alcuni altri servizi per i quali PayPal ti fa pagare e questo senza dubbio li aiuta a fare soldi.

Questi includono

  1. Se preferisci gli assegni ai prelievi di contanti, PayPal ti impone delle tasse di base. Ogni transazione con assegno comporta una tassa di 1,50$
  2. Anche le transazioni internazionali comportano una tassa fissa
  3. Se sei un venditore su PayPal, tutte le tue transazioni attirano una certa tassa minima oltre alla percentuale delle vendite che avresti già accettato di pagare a PayPal. A parte questo, le tariffe individuali per la valuta specifica differiscono e devi capire l’esatta tassa di transazione che ti viene imposta. Quindi, se state analizzando i mezzi di guadagno, queste sono tutte le varie fonti che PayPal utilizza per fare soldi.

f- L’App PayPal

Il pagamento mobile o digitale è una grande girandola di soldi per PayPal.

Circa il 30% di tutte le transazioni PayPal avviene tramite cellulare.

La portata di questo può essere ben calibrata dal fatto che la società elabora 8.000 dollari di pagamento ogni secondo.

Così si può ben immaginare i fondatori di PayPal che cercano di capitalizzare meglio per fare soldi ancora più velocemente.

Pertanto, è ovvio che sono stati determinanti nello sviluppo di diverse applicazioni mobili come Venmo che sono essenzialmente fatte con lo scopo di fare e ricevere pagamenti.

Così queste sono le molte piattaforme alternative su cui PayPal si è concentrato per fare soldi.

Come mi piace PayPal?

Io uso PayPal per alcune delle mie piccole transazioni personali ma non mi piace affatto per il business.

La ragione più importante è che fanno pagare molto attraverso i tassi di cambio.

Applicano i loro tassi di cambio per fare un sacco di soldi attraverso l’arbitraggio.

Non rispondono mai a nessuna domanda riguardante i loro tassi di cambio estremamente alti e sembra che non ci sia nessuna regolamentazione o supervisione di terzi su questo.

Soprattutto, il loro team di supporto sembra arrogante a volte e ignorano le domande e le obiezioni dei clienti.

Forse pensano di poter fare questo perché sono così grandi e popolari, ma il tempo è un buon maestro.

Quando arriverà un nuovo sistema che non solo offrirà tutti i servizi che offre PayPal mentre loro stessi guadagnano meno soldi rispetto a PayPal, ma lavoreranno anche come un’azienda centrata sull’utente che dà più valore ai loro clienti, allora PayPal capirà qual è stato il suo errore in tutti questi anni, ma può essere troppo tardi.

Esattamente come i tassisti che pensavano di essere i re delle strade ma ora Uber ha cambiato tutto e ha fatto piangere molti di loro.

Nonostante i due problemi di cui sopra, PayPal è un buon sistema.

Quindi, quando ci si chiede come fa PayPal a fare soldi, la risposta breve è in una miriade di modi.

Un facilitatore di pagamenti online immensamente popolare con quasi 200 milioni di utenti attivi e proprietario di uno dei siti web più visitati al mondo; hanno fatto leva sui loro guadagni sia sulle necessità globali che sulle esigenze individuali.

Fanno soldi essenzialmente aiutandoti a intraprendere le tue necessità in un modo comodo e senza problemi.

È inutile dire che il loro modello di guadagno è un risultato diretto del boom di internet.

Quindi, senza dubbio, la tassa di transazione rimane una delle piattaforme per PayPal per fare soldi.

Che tu sia un venditore online o un professionista medio che invia denaro alla tua famiglia e ai tuoi amici, PayPal diventa il facilitatore di convenienza e comodità per te.

In cambio, fanno pagare alcune tasse per rendere possibili queste transazioni.

Dato che ora gli utenti attivi di PayPal sono sul punto di attraversare la soglia dei 200 milioni, anche 1 dollaro addebitato annualmente frutterebbe 2 milioni di dollari in entrate.

Così PayPal è in grado di capitalizzare su questa base per fare soldi abbastanza rapidamente.

In ultimo, ma non meno importante, mentre si esplora come PayPal fa soldi, non si può ignorare il contributo delle vendite online che promette presto di assumere una posizione dominante.

Questo insieme al fatto che PayPal è uno dei pochi operatori internazionali a fornire il servizio in 26 valute a livello globale fa sì che abbiano sempre una miriade di canali per fare soldi.

Quindi per scoprire come fa PayPal a fare soldi, tutto quello che dovete fare è esplorare la gamma di offerte che forniscono e il numero attuale di utenti attivi che hanno.

Il resto come si dice è storia.