Come eseguire un controllo dei precedenti degli inquilini

Come proprietario, vuoi assicurarti di affittare le tue proprietà ad inquilini che pagheranno l’affitto in tempo e che sono affidabili e degni di fiducia. Anche se sarebbe bello potersi fidare di tutti, sfortunatamente non è sempre così.

Le persone possono dare spettacolo e fingere di essere il vicino perfetto, quando in realtà, stanno nascondendo cose del loro passato che potrebbero essere una bandiera rossa per i futuri manager di proprietà. Il processo di screening dell’inquilino è il momento perfetto per valutare appieno chi sono realmente i vostri potenziali affittuari e assicurarsi che siano adatti. Oltre ai moduli di richiesta d’affitto online e ai controlli del credito, è fondamentale eseguire un controllo dei precedenti dei potenziali affittuari.

Quindi, come si esegue un controllo dei precedenti di un inquilino? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui controlli dei precedenti e sullo screening degli inquilini.

Che cos’è un controllo dei precedenti e perché è importante?

Prima di tuffarci su come eseguire un controllo dei precedenti degli inquilini, definiamo brevemente che cosa è in realtà. In parole povere, un controllo dei precedenti è un’ampia panoramica che mostra la storia criminale, di sfratto, di istruzione e di lavoro di una persona e può essere usato per verificare e vagliare i potenziali inquilini. I controlli dei precedenti mostrano:

  • Storia di sfratto
  • Registri penali
  • Registri pubblici
  • Verifica dell’identità
  • Stato di sorveglianza governativa

Come proprietario, è nel tuo interesse affittare le tue proprietà a persone che pagheranno l’affitto in tempo, contribuiranno alla comunità e manterranno la tua proprietà pulita e in ottime condizioni. Anche se non si può garantire nulla, i controlli dei precedenti possono aiutarvi a saperne di più sui futuri affittuari e darvi una visione dettagliata del loro passato. Se un potenziale inquilino non ha menzionato qualcosa del suo passato, come uno sfratto passato, è probabile che appaia sul suo controllo dei precedenti, dandovi più informazioni prima di decidere se permettergli di firmare il contratto di locazione o no.

Come eseguire un controllo dei precedenti di un inquilino

Ora che hai deciso di includere un controllo dei precedenti come parte del tuo processo di screening dell’inquilino, vediamo tutto quello che devi fare per iniziare:

Ottieni il consenso firmato

Prima di poter eseguire un controllo dei precedenti di un inquilino, devi ottenere il consenso scritto e l’approvazione dell’inquilino. È illegale eseguire un controllo dei precedenti personali se l’inquilino non ne è a conoscenza. Puoi includere una sezione nella tua domanda di affitto che chiede esplicitamente la loro firma e il loro consenso. Oppure, puoi creare un modulo separato da fargli firmare per chiedere il permesso.

Ottenere informazioni sull’inquilino

Per eseguire un controllo, hai bisogno del nome e del numero di sicurezza sociale dell’inquilino. Ottieni le informazioni personali necessarie in modo da poter andare avanti con il processo di screening dell’inquilino.

Scegli un servizio di controllo dei precedenti approvati

Ci sono una varietà di servizi di controllo dei precedenti da scegliere quando si controlla un inquilino. Confrontate le vostre opzioni e assicuratevi che sia approvato dalla Federal Trade Commission. Una volta che hai ricevuto il consenso, puoi scegliere la tua compagnia di servizi di background ed eseguire il rapporto.

Decidi come pagherai il controllo dei background

I controlli dei background possono costare da 15 a 40 dollari, a seconda del servizio che usi. Dovrete decidere se sarete voi a pagare il conto o se chiederete al potenziale affittuario di pagare la tassa. Un modo per ottenere la copertura è quello di includere questa tassa come parte del costo della domanda di affitto.

Fate un piano in anticipo su come userete le informazioni

Prima di vedere i risultati di un controllo dei precedenti, è intelligente avere un piano in mente su cosa farete con le informazioni e su come queste influiranno sulla vostra decisione. Per esempio, i reati minori saranno un motivo di rottura? Oppure, rifiuterai solo i criminali sessuali, le persone che sono state sfrattate o i criminali incalliti? Per essere un padrone di casa corretto, vorrai conoscere i tuoi limiti e tenere tutti responsabili degli stessi standard, altrimenti, in futuro, potrai affrontare problemi di discriminazione.

Conosci le leggi

Per evitare la discriminazione ed essere conformi al Fair Housing Act, è fondamentale conoscere le leggi e capire cosa puoi e non puoi fare. Per esempio, non si può eseguire un controllo dei precedenti personali semplicemente a causa della razza o del sesso di qualcuno. Inoltre, non si può eseguire un controllo dei precedenti e usarlo come copertura per rifiutare qualcuno in base all’orientamento sessuale o all’età.

Pensieri finali

I controlli dei precedenti in genere hanno risultati entro un giorno. Tuttavia, in alcuni casi, ci vorrà più tempo. Capendo come eseguire un controllo dei precedenti degli inquilini, avrete più informazioni sui potenziali affittuari, manterrete la vostra comunità in affitto più sicura e vi darete la massima tranquillità.