Bizzarro esperimento mostra come parlare alle piante può vederle prosperare

  • Il gigante dei mobili Ikea ha creato un esperimento dal vivo per i bambini delle scuole di Dubai
  • Ha coinvolto due piante identiche messe in condizioni identiche per 30 giorni
  • L’unica differenza era che a una pianta si parlava negativamente, mentre all’altra venivano fatti regolari complimenti
  • Alla fine del periodo, c’era una chiara differenza nell’aspetto delle piante
  • Alcuni hanno messo in dubbio la scienza dietro l’esperimento, definendolo una bufala

Quando il principe Carlo ha ammesso che gli piace parlare alle sue piante per aiutarle a crescere, i commenti sono stati accolti con derisione.

Tuttavia, il reale dal pollice verde potrebbe avere ragione se i risultati di un nuovo esperimento sono da credere.

ADVERTISEMENT

Il colosso dell’arredamento Ikea ha chiesto a un gruppo di studenti di parlare a due piante in modi molto diversi; una in modo gentile e una con una serie di commenti odiosi e prepotenti… e i risultati potrebbero lasciare il dubbio che il mondo sia impazzito.

Scorri in basso per il video

Due degli studenti coinvolti nel progetto alla GEMS Wellington Academy presso la scuola Silicon Oasis di Dubai ascoltano le dolci parole che vengono trasmesse nella scatola della pianta
“Tu, non sei altro che una piccola erba verde! Una delle piante dell’esperimento è stata sottoposta a derisioni durante i 30 giorni dell’esperimento

Per 30 giorni, due piante, tenute in condizioni identiche con la stessa quantità di luce, acqua e fertilizzante, sono state esposte nella scuola di Dubai.

I bambini sono stati incoraggiati a registrare sia i commenti negativi che quelli positivi, comprese le derisioni del parco giochi.

Il bullismo verbale e le dolcezze sono state poi distribuite regolarmente alle piante utilizzando una voce computerizzata.

Alla fine del mese, la pianta che aveva ricevuto la negatività appariva visibilmente diversa, con foglie cadenti e morenti.

Clicca qui per ridimensionare questo modulo

Nel frattempo, la pianta a cui erano state dette cose carine aveva prosperato con un video di YouTube che mostra una chiara differenza tra i due fiori.

Il progetto, chiamato Bully a plant, è stato progettato per sensibilizzare sulla Giornata contro il bullismo (4 maggio) in Medio Oriente.

Tuttavia, molti di coloro che hanno guardato il video hanno sbattuto il filmato come una ‘bufala’.

Su YouTube, uno ha scritto: “Non c’è modo che questa sia una scienza sana. Voglio che questo venga ripetuto con altre piante. Questa è una bufala”

La scienza parla: L’esperimento ha esaminato l’idea che le piante, come gli esseri umani, potrebbero rispondere meglio alle parole gentili
Bastoni e pietre: Alla fine dei 30 giorni di prova, la pianta che aveva subito un torrente di abusi verbali è apparsa appassita con foglie morenti
Mentre alcuni sono convinti che l’esperimento sia vero, altri hanno messo in dubbio che Ikea abbia prodotto il risultato per scopi di marketing

Un altro ha aggiunto: “Annuncio truffa che è stato ovviamente truccato dall’agenzia pubblicitaria. Tutto questo “esperimento” è basato su una scienza inesistente. Complimenti per aver fatto qualcosa per una buona causa, ma questo è completamente falso.”

Durante un’edizione speciale per il 25° anniversario di Countryfile della BBC1 nel 2013, il principe di Galles ha ammesso che non solo parlava alle piante, ma diceva loro cosa fare.

Le piante sono state tenute in condizioni identiche nella scuola, e sono state somministrate con la stessa quantità di luce, acqua e fertilizzante

L’erede al trono, un campione dell’agricoltura biologica e sostenibile, ha detto all’allora presentatore Julia Bradbury che è rimasto fedele ai suoi commenti del 1986 in cui ha detto: “Vengo solo a parlare con le piante, davvero – molto importante parlare con loro. Rispondono.”

ADVERTISEMENT

Quando gli è stato chiesto se questo era qualcosa che faceva ancora, Charles ha scherzato con autoironia: No, ora invece li istruisco.”

.