6 domande comuni sugli espansori palatali

Molti bambini piccoli vengono indirizzati al nostro studio dal loro dentista, e i genitori spesso si chiedono perché vediamo bambini che hanno dai 7 ai 10 anni. In alcuni casi, ci può essere uno squilibrio di dimensioni ossee tra la mascella superiore e inferiore, e gli espansori palatali sono un ottimo modo per correggere questi problemi per impostare i bambini per una crescita più equilibrata e l’eruzione dei denti quando entrano nell’adolescenza. Ecco alcune domande comuni a cui rispondo quotidianamente sugli espansori palatali.

1) Perché mio figlio ha bisogno di un espansore?
Un espansore palatale è in genere utilizzato per allargare la mascella superiore quando è troppo stretta rispetto alla mascella inferiore. Comunemente tratta una condizione dentale conosciuta come “morso incrociato” che è quando i denti superiori si inseriscono all’interno dei denti inferiori. In alcuni casi, gli espansori sono usati per creare spazio per i denti che sono bloccati o impattati.

2) Cosa fa un espansore?
Un espansore palatale allarga lentamente la mascella superiore per correggere un problema di dimensioni ossee e fare spazio per più denti. Funziona effettivamente spingendo le ossa a parte sul tetto della bocca, e poi tiene le ossa nella nuova posizione mentre si crea osso solido sul tetto della bocca. Questo nuovo osso che si forma stabilizzerà la correzione.

3) Cosa possiamo aspettarci con il nostro nuovo espansore palatale?
Ci vuole fino a una settimana per adattarsi a un espansore. Il suo bambino può sentire una certa pressione sul tetto della bocca e sui denti molari. Il vostro bambino può anche lamentarsi che è strano deglutire perché la sua lingua deve adattarsi al nuovo apparecchio. La spaziatura può verificarsi tra i denti anteriori come la mascella superiore si allarga.

4) L’espansore sarà doloroso?
Sentiamo raramente lamentele di dolore con un espansore palatale poiché stanno muovendo lentamente i denti e le ossa. Il disagio alla lingua nella prima settimana è il reclamo più comune.

5) Ci sono delle restrizioni alimentari?
I cibi duri e appiccicosi possono spostare l’espansore. Raccomandiamo di evitare tutte le caramelle appiccicose e gommose così come i cibi molto duri.

6) Per quanto tempo l’espansore rimarrà in posizione?
In genere, un espansore sarà in posizione per circa 9 mesi in totale. Questo può variare da bambino a bambino a seconda delle sue esigenze.

Spero che queste informazioni siano utili per rispondere ad alcune domande comuni sugli espansori. Se avete altre domande o siete alla ricerca di ulteriori informazioni, sentitevi liberi di inviarci una e-mail o chiamare per una consultazione gratuita. Come ortodontista della comunità di Downers Grove, non vedo l’ora di aiutare voi e la vostra famiglia : )

– Dr. Zach